Cotoneve: la scelta naturale ed ecologica per la detersione del viso e per l’igiene personale

16/07/2019

Cotoneve: la scelta naturale ed ecologica per la detersione del viso e per l’igiene personale
Le leggi italiane sono all’avanguardia in Europa per la tutela dell’ambiente. Da inizio 2019 infatti, e solo in Italia, è in vigore una legge che vieta la produzione e la distribuzione di bastoncini cotonati in plastica.
Una misura sicuramente necessaria e molto utile per ridurre la circolazione di materiale difficilmente smaltibile e potenzialmente dannoso per l’ambiente e per il mare.
Da 18 anni, anticipando le leggi italiane, Cotoneve ha scelto di vendere in Italia solo bastoncini cotonati in carta e dischetti struccanti in 100% puro cotone. Quest’anno, dopo accurati e lunghi test sul prodotto finito, Cotoneve ha ottenuto per i suoi prodotti cotonati, la certezza di biodegradabilità e compostabilità: un grande traguardo che attesta l’elevata qualità dei prodotti e la forte attenzione del brand verso il rispetto dell’ambiente.

TUTTI I PRODOTTI COTONATI COTONEVE POSSONO DEFINIRSI BIODEGRADABILI E COMPOSTABILI?

Certamente sì! Un rinomato laboratorio di ricerca ha effettuato tutti i test previsti dalla rigorosa norma UNI EN ISO 13432 e dopo numerosi mesi di analisi, Cotoneve ha passato brillantemente tutti i test previsti di biodegradabilità, disintegrazione, ecotossicità e dei metalli pesanti. Un brillante risultato che attesta ancora una volta la superiore qualità dei prodotti Cotoneve.

CHE COSA SIGNIFICA BIODEGRADABILE?

La biodegradazione è un processo di degradazione di un materiale, in un determinato periodo, sotto certe condizioni, per azione di batteri, funghi o altri microorganismi. Un materiale "non biodegradabile" non viene assorbito dal terreno e la sua natura chimica rimane immutata nel tempo, avendo così un impatto ambientale negativo.

CHE COSA SIGNIFICA COMPOSTABILE?

Un materiale biodegradabile non è necessariamente anche compostabile. Si definisce compostabile (trasformabile in compost, un concime naturale) quel materiale che non solo è biodegradabile, ma anche disintegrabile e il cui processo di decomposizione avviene in meno di 3 mesi. Non solo, perché un materiale sia considerato compostabile, deve inoltre essere considerato non pericoloso per l’ambiente e quindi non avere componenti come, ad esempio, metalli pesanti.

DOVE VA SMALTITO IL BASTONCINO DI COTONE COTONEVE?

I bastoncini di cotone Cotoneve sono in carta e sono smaltibili nell’umido organico. Può capitare, però, che il comune di appartenenza dia differenti disposizioni, quindi è necessario controllare sui siti di riferimento. Per comunicare chiaramente la sicurezza dei bastoncini Cotoneve e agevolare il consumatore nelle sue scelte di acqusito, abbiamo scelto un forte simbolo della lotta per il rispetto dell’ambiente: il cavalluccio marino. I pack Cotoneve sono inoltre, resi riconoscibili dalla grafica blu che richiama il mare.

DOVE VA SMALTITO IL DISCHETTO LEVATRUCCO COTONEVE?

Il dischetto di cotone rimane da sempre il supporto preferito per lo strucco e la detersione del viso delle donne. Pratico, igienico e multifunzionale, il dischetto permette di togliere ogni traccia di trucco dal viso delicatamente, rispettando la pelle. Di base anche il dischetto di cotone Cotoneve è biodegradabile e compostabile e quindi può essere smaltito nell’umido. Ovviamente è sempre utile seguire le disposizioni del comune di appartenenza soprattutto se il dischetto in cotone viene utilizzato con ingredienti più aggressivi (es. solvente per lo smalto).
 
Sigla.com - Internet Partner